Primaria Fra’ Benedetto Tiezzi

 

 

La scuola primaria “Fra’ Benedetto Tiezzi” è costituita da un’unica sezione a tempo pieno.

Viale Santa Vittoria, Pozzo della Chiana – Telefono 057566806 – Mail pozzoscuola@gmail.com

Codice Meccanografico AREE818018

La scuola primaria “Fra’ Benedetto Tiezzi” si trova nella piccola frazione di Pozzo Della Chiana, a pochi chilometri dal centro di Foiano. E’ una piccola realtà che conta 5 classi a sezione unica con un numero di alunni non superiore alle cento unità.

Spazi Interni

Aule didattiche

Sono presenti nel plesso cinque aule capienti, spaziose e ben aerate, un’aula multimediale

Aula Multimediale

che funge da laboratorio, uno spazio mensa e una palestra molto grande facilmente accessibile.

Palestra scuola


Mensa della scuola

 

Spazi Esterni

Cortile esterno


Cortile scuola

All’esterno è presente uno spazio giochi utilizzabile dagli alunni nell’ora che segue la mensa.
Da qualche anno la scuola propone un progetto che è diventato caratterizzante in quanto ha portato risultati ottimi: PROGETTO NOTE DI CLASSE

Si tratta di un progetto di alfabetizzazione musicale e strumentale realizzato in collaborazione con la

Società Filarmonica G. Verdi

Band della scuola

 

Brochure Pozzo a.s. 2017-2018

ATTIVITA’ PROGETTUALI

PROGETTI ATTIVITA’ MOTORIA

Le attività motorie e sportiva, sono una risorsa determinante ed hanno un importante valore formativo che favorisce i processi di apprendimento ,la maturazione della personalità, la socializzazione e la crescita del bambino. La proposta di educazione motoria pone al centro il bambino con le sue necessità.

  • COMPAGNI  DI BANCO

Il progetto ha lo scopo di fornire agli alunni una prima alfabetizzazione motoria, allo scopo di conoscere il proprio corpo e le sue potenzialità. Il progetto si svolgerà  alla presenza di  uno  specialista di educazione motoria affiancato dall’insegnante di classe.

  • GIOCO SPORT MINI BASKET
  • GIOCO SPORT MINI VOLLEY

Entrambi i  progetti prevedono attività  di avviamento alla pallavolo e al basket attraverso l’acquisizione delle capacità motorie specifiche della disciplina sportiva. La finalità consiste nell’abituare i bambini a situazioni di gioco problematiche favorendo l’incontro tra  alunni di altre classi e Scuole e fare acquisire sicurezza nel gioco sviluppando capacità di collaborazione e partecipazione. Al termine di entrambi i percorsi saranno organizzati dei mini tornei.

  • GIOCANDO

“Giocando”rappresenta il progetto conclusivo dell’intero percorso dedicato alle attività motorie e sportive. Il progetto consiste nell’ organizzazione di un evento sportivo presso lo stadio comunale  che coinvolge l’intero Istituto e quindi tutti gli alunni. Una giornata dedicata allo sport, ai tornei di calcio, volley e molto altro.  La finalità è di evidenziare  i benefici, degli interventi di educazione motoria  realizzati durante l’anno scolastico, favorendo i processi di aggregazione degli studenti.  Creare momenti d’incontro tra genitori, studenti ed insegnanti, potenziando il rispetto per le regole, favorendo la comunicazione e l’espressività e  promuovendo l’abitudine al movimento.

 

PROGETTO “MADRELINGUA INGLESE”

Il progetto prevede una serie di incontri con docenti  madrelingua altamente qualificati  che affiancheranno le insegnanti di inglese per rinforzare le attività orali di ascolto, comprensione e produzione.

  • CERTIFICAZIONE TRINITY

Gli alunni delle classi quinte avranno la possibilità di sostenere un esame TRINITY per certificare le loro competenze linguistiche avvalendosi dell’aiuto di un insegnante madrelingua e di un percorso appositamente pianificato.

 

PROGETTO CONTINUITA’ E ACCOGLIENZA

 I progetti di Accoglienza e Continuità coinvolgono nel nostro istituto gli anni ponte degli Asili nido comunali, delle Scuole dell’infanzia comunale statale e privata, delle scuole primarie e secondarie. La Continuità vede coinvolti tutti gli alunni in uscita dai vari ordini di scuola, mentre l’Accoglienza tutti gli alunni in entrata nei vari ordini di scuola. Entrambi i progetti hanno l’obiettivo di creare un percorso scolastico progressivo e  continuo attraverso la  conoscenza dei segmenti di scuola successivi a quello frequentato. Le varie attività organizzate (visite nelle varie scuole, incontri tra docenti per una prima conoscenza dei futuri alunni) costituiscono per tutti gli studenti coinvolti dei momenti di passaggio ben definiti e curati, volti a facilitare il cambiamento di scuola, nonché a fornire agli alunni una chiave di lettura della nuova situazione per poterla vivere serenamente.

 

ROBOTICAMENTE

Il nostro Istituto è schierato in prima linea sul fronte dell’apprendimento attraverso l’uso di tecnologie all’avanguardia. Lo scopo è di   educare i nostri alunni  agli sviluppi del progresso scientifico e tecnologico ,riducendo la disaffezione verso le materie scientifiche, promuovendo un’adeguata alfabetizzazione informatica e  offrendo a tutti gli alunni l’opportunità di acquisire abilità funzionali come l’uso di computer ed internet.

 

LABORATORIO TEATRALE

 Il progetto, ormai  ventennale, realizzato in collaborazione con l’ Assessorato alla Scuola Comune di Foiano  e con l’Associazione culturale “RumorBianc(o)” , ha lo scopo di sviluppare un percorso di conoscenza e gestione consapevole dell’emotività e del corpo. Allena e rafforza le capacità di memorizzazione e di attenzione, potenzia le relazioni con il gruppo e promuove la cultura dell’inclusione, stimola la capacità di collaborazione tra alunni di classi di plessi diversi.

 

Il progetto rivolto alle classi quarte e quinte dei plessi “V. Fossombroni”, “G. Galilei” e “B. Tiezzi” è suddiviso in:

 

  • PARTE PROPEDEUTICA rivolta alla Classi quarte

Le attività di gioco e di esercizio sono mirate ad attivare un percorso di conoscenza della propria emotività, della propria corporeità e della capacità espressiva, che conducano a riconoscere le emozioni in se stessi e negli altri e a  gestire consapevolmente il  corpo nello spazio scenico .Il laboratorio prevede una lezione aperta alla presenza delle famiglie come momento conclusivo.

 

  • PARTE PRODUTTIVA rivolta alle Classi quinte:

Dalla lettura e commento del testo-base da rappresentare, viene elaborato il copione e assegnate le parti, che dovranno essere memorizzate e ripetute in prove a piccolo gruppo, a classe intera, a classi aperte. Vengono quindi potenziate le capacità mnemoniche, di coordinazione con gli altri, di collaborazione per portare a termine un progetto.

La parte produttiva prevede come momento conclusivo  uno spettacolo in piazza aperto a tutta la cittadinanza.

 

NOTE DI CLASSE

Il progetto sviluppa un percorso graduale di alfabetizzazione alla musica nei suoi molteplici aspetti. Ha lo scopo di  potenziare le capacità fonetiche e vocali e di  educare alla sensibilità musicale. Stimola la socializzazione e la cooperazione con attività di gruppo e utilizza la musica come canale comunicativo e di relazione.

 

 A SCUOLA DA RE GIOCONDO

 

Il progetto, che per le sue finalità può essere collocato anche nella precedente area progettuale, coinvolge gli alunni di tutti gli ordini di scuola dell’istituto e ha lo scopo di comprendere e portare avanti la tradizione del carnevale ultracentenario del paese di Foiano della Chiana. Ricrea il momento più importante della manifestazione: sfilata delle maschere, Testamento e cremazione di Re Giocondo.

Per la realizzazione di maschere e costumi gli alunni utilizzano materiali vari e tecniche diverse (riciclo di materiali, disegno, pittura, ritaglio, piegatura…).  Agli alunni delle classi quinte della scuola primaria è affidata la stesura del Testamento di Re Giocondo.

 

PER UNA SANA E CORRETTA ALIMENTAZIONE

 

Il progetto triennale,  rivolto alle classi alle classi 2° – 3a – 4a della scuola Primaria dei plessi di  “G. Galilei”” e ”Fra’ B. Tiezzi” è realizzato con la collaborazione di Comune di Foiano, Auser, Coldiretti, Proloco.

Ha lo scopo di promuovere il dialogo con l’ambiente, sviluppare abilità manuali, conoscere i cicli produttivi mettere in pratica conoscenze scientifiche. Inoltre, promuovere la conoscenza dei prodotti del territorio e  il consumo di frutta e verdura di stagione per educare ad una sana e corretta alimentazione.

Il progetto prevede la coltivazione di un orto didattico, incontri con esperti, laboratori sensoriali, di cucina, esperienze dirette, uscite per conoscere la filiera produttiva, compresa una visita in una fattoria didattica.  Il progetto si conclude con una festa finale, come momento di condivisione dell’esperienza con le famiglie,  in cui saranno esposti i lavori prodotti dagli alunni.

 

RI-CREAZIONE. Da oggetto a rifiuto…e ritorno. La via delle 4RR

 

Il progetto realizzato in collaborazione con Legambiente -6Sei Toscana coinvolge le classi II III IV del plesso “G. Galilei”, le classi IIA IIB del plesso “V. Fossombroni” e tutte le classi del  plesso “ B. Tiezzi”.

Ha lo scopo di promuovere la responsabilità civica, l’impegno individuale e collettivo per la tutela dell’ambiente, sensibilizzando gli alunni verso la conoscenza del territorio e facendoli sentire parte integrante della comunità di appartenenza.

Discipline

Team Docente

Rita Gotti

Elisa Martinelli 

Daniela Riccucci 

Rossana Mazzei 

Patrizia Burali

Angiola Bernardini 

Manuela Romanelli 

Lavinia Paffetti 

Elena Matteassi

Benedetta Nofri 

Francesca Massa

Nicoletta Vespi

Simona Del Dottore

 

PIANO DI EMERGENZA 

Dove siamo