L’Istituto

Entusiasmo, Creatività, Innovazione, Merito, Impegno

albero-scuolaL’Istituto Omnicomprensivo nasce a seguito di un progetto attuato attraverso progressive azioni di dimensionamento che, a partire dall’anno scolastico 2012/13, hanno aggregato alla dirigenza dell’esistente Istituto Comprensivo un Istituto Professionale con due indirizzi (Manutenzione e Assistenza Tecnica e Servizi Commerciali), due sezioni della scuola comunale dell’infanzia (l’Albero del Riccio) e un Istituto Tecnico Economico.

Gli studenti iscritti sono ad oggi circa 1200 distribuiti in otto plessi ed in quattro diversi ordini di scuola.

L’istituto è altresì sede di corsi serali per adulti del CPIA di Arezzo, socio del Consorzio di Scuole “Abaco Arezzo Formazione” (che svolge, tra gli altri, il ruolo di Agenzia Formativa) e membro del Polo Tecnico Professionale “Eureka” per la Meccanica e la Meccatronica.

La gestione unitaria di tutti gli ordini di scuola del Comune di Foiano conferisce all’Istituto un importante ruolo di formativo in un contesto di riferimento di circa 8500 abitanti, caratterizzato da una significativa presenza di immigrati (sia dal Sud del Paese che da Paesi stranieri).

Il tessuto socio-economico di provenienza degli studenti è assai eterogeneo per la presenza di famiglie con situazioni socio culturali ed economiche molto diversificate e alunni portatori di bisogni, problemi e risorse diversi.

La presenza di un forte associazionismo e il progressivo crescente dialogo che si è creato con le aziende del territorio hanno permesso lo svilupparsi di alcune fondamentali dimensioni:

  • la dimensione orizzontale di apertura all’esterno che trova ragione ed attuazione nella progettazione integrata e nella gestione congiunta delle numerose iniziative che individuano nel territorio uno spazio privilegiato di proiezione collaborazione e ricerca.
  • La dimensione verticale di continuità tra i vari ordini di scuola (infanzia, primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado) che trova ragione ed attuazione nell’idea condivisa del curricolo verticale, nel progetto continuità ed in tutte quelle azioni che, nel rispetto della peculiarità di ogni percorso, favoriscono lo scambio, il successo formativo, l’acquisizione di competenze, la crescita qualitativa dell’Istituto.
  • Il complesso di attività specifiche rivolte all’accoglienza, all’orientamento, alla cultura della legalità e all’innovazione tecnologica.

UfficiStaff d’istitutoOfferta Formativa

AutovalutazioneContattaciHome

 

 

materiale-occorrente-scuola-primaria-senza-sprechi-3