News

CODEWEEK 2018: la celebrazione del pensiero computazionale e della creatività

In occasione della settimana europea della programmazione che celebra il coding e la creatività anche il nostro Istituto partecipa con la realizzazione di un evento che coinvolgerà il Primo Ciclo con una serie di i workshops ludici e formativi che avvicinano i nostri alunni al pensiero computazionale e al problem solving attraverso attività unplugged, programmazione visiva a blocchi, utilizzo di Robot a differenti linguaggi… Ma cos’è la settimana europea della programmazione? La Europe Code Week, giunta alla sua quinta edizione, che si terrà dal 6 al 21 ottobre, è un’iniziativa che nasce dal basso e mira a portare la programmazione e l’alfabetizzazione digitale a tutti in modo divertente e coinvolgente. È un’occasione per celebrare il coding e la creatività, per dare alle persone gli strumenti giusti, per creare contatti, per avvicinare più persone alla scienza, alla tecnologia, all’ingegneria e alla matematica. Imparare a programmare ci aiuta a dare un senso al mondo che cambia rapidamente intorno a noi, ad ampliare la nostra comprensione di come funziona la tecnologia e a sviluppare abilità e capacità al fine di esplorare nuove idee e innovare. La programmazione è divertente! La programmazione è creativa! Sin dalla sua comparsa l’essere umano ha sempre espresso la sua creatività con l’argilla, le pietre, i mattoni, la carta e il legno. Oggi è possibile creare anche con la programmazione. La programmazione ti dà gli strumenti giusti! Puoi fare di più che usufruire di contenuti digitali: con la programmazione puoi creare e rendere le tue creazioni accessibili a milioni di persone. Programmando puoi realizzare siti web e giochi o controllare un computer o un robot. Capire il mondo, sempre più cose sono connesse. Comprendere quello che succede dietro lo schermo ci permette di capire il mondo! La programmazione sviluppa il pensiero computazionale, la capacità di risolvere i problemi, la creatività, il ragionamento critico, il pensiero analitico e il lavoro di squadra.

Il coding è per tutti, come la scuola!

Buona programmazione ragazzi!

Maestra Loredana

 

Categories: News