News

C’è la Terra da salvare

Anche per questo Natale la Scuola Primaria “G. Galilei” ha realizzato il suo Presepe! Come è ormai tradizione  è stato allestito sotto le Logge del paese, dove potrà essere visitato per tutta la durata delle festività.

Il presepe,  realizzato dagli alunni con bottiglie e tappi di plastica,  vuole porre l’attenzione sul tema dell’ambiente per un mondo ecosostenibile:

C’è la Terra da salvare

Il dibattito a livello mondiale sulla difesa dell’ambiente, testimonia come l’educazione ambientale  e lo sviluppo sostenibile rappresentino oggi una sfida non più rimandabile per responsabilizzare tutti i cittadini ad assumere comportamenti e stili di vita consapevoli.

Oggi Gesù nasce in un mondo malato, invaso dalla plastica che sta  inquinando  e distruggendo la Terra.

Così abbiamo chiesto ai nostri bambini di portare a  scuola tappi e bottiglie di plastica vuote per realizzare il nostro presepe.

Anche la nostra scuola è stata sommersa dalla plastica tanto da renderci conto della portata  e degli effetti che questa invasione può avere nel nostro pianeta e di quanto sia importante riciclare e avviarci quanto prima all’utilizzo di materiali alternativi, “plastic free”.

In questa Terra da salvare, la nascita di Dio, bambino,  la Nuova Vita che giungerà tra di noi, ci offre l’opportunità  di “tornare a nascere” in amore e saggezza: cambiare in meglio si può, non è ancora troppo tardi!

 

Le insegnanti ringraziano tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione del Presepe e colgono l’occasione per  augurare a tutti

Buon Natale e Sereno Anno Nuovo!

Categories: News