Fra' Benedetto Tiezzi

CARI GENITORI…

Non insegno mai nulla ai miei allievi. Cerco solo di metterli nella condizione di poter imparare.  

( Albert Einstein)

   

  1. I VOSTRI BAMBINI non sono i voti che prendono. E voi neppure. Quindi se qualche volta prenderanno benino (e non bene o super bene), se mettiamo qualche visto, se addirittura arriva a casa l’invito a rifare qualcosa: calma e sangue freddo! Non è morto nessuno, domani il sole continuerà a sorgere nel cielo. E’ un sacrosanto diritto quello di commettere qualche errore.
  2. Non cercate mai il paragone con i compagni: avete un figlio unico e speciale a cui sicuramente non piacerà essere in una una gara a classifica in base ai voti ottenuti. Se non capite bene perché, rileggete il punto 1.
  3. Alcuni bambini imparano al volo, altri impiegano più tempo. Non è questione di intelligenza minore o maggiore, il problema è che ognuno è fatto a modo suo e dunque impara a modo suo. Non pretendete quello che non è possibile, rispettiamo i tempi di ciascuno. Daremo ad ognuno di loro la possibilità di apprendere con serenità in base alle sue peculiarità e caratteristiche, vi chiediamo di farlo anche voi… metterli sotto pressione è davvero poco produttivo.
  4. I bambini imparano molto dai propri compagni: perciò li faremo lavorare spesso in gruppo, discuteranno tra loro, condivideranno esperienze…non consideratela una perdita di tempo.
  5. Giocheranno, costruiranno, disegneranno: ogni bambino può imparare da tutto ciò che è esperienza ed ambiente che lo circonda, perciò qualche giorno torneranno a casa con il quaderno vuoto, ma non preoccupatevi la loro mente e la loro creatività avranno lavorato abbastanza.
  6. Cercheremo di non dare ricette: non ci crediamo, insegnare ad apprendere è un atto difficile, di coraggio, di sensibilità, non fatto di regole da seguire.
  7. Noi abbiamo grande fiducia nei “nostri” bambini, voi abbiate fiducia in noi, sarà sicuramente ripagata.
  8. Ce la metteremo tutta per far sì che crescano curiosi e avidi di conoscenza, facciamolo insieme!!!

 

Buon primo anno

Le maestre.