Bisogni Educativi Speciali

disabili-1

BISOGNI  EDUCATIVI  SPECIALI

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel trovare nuovi territori, ma nel possedere altri occhi, vedere l’universo attraverso gli occhi di un altro, di centinaia d’altri: di osservare il centinaio di universi che ciascuno di loro osserva, che ciascuno di loro è.
(Marcel Proust) 

 bes1

La complessità del nostro Istituto Omnicomprensivo richiede di affrontare e gestire in maniera  sistematica e organica le problematiche relative all’accoglienza e all’inclusione degli alunni con Bisogni Educativi  Speciali: disabilità, difficoltà di apprendimento, Disturbi Specifici di Apprendimento, background migratorio.

bes3

La scuola è chiamata a rispondere  ai bisogni peculiari di ogni alunno in quanto portatore di una propria identità e cultura, di esperienze affettive, emotive e cognitive diverse, garantendo il pieno  sviluppo delle potenzialità di ognuno attraverso una didattica individualizzata o personalizzata.

bes2

Le forme di personalizzazione vanno da semplici interventi di recupero, semplificazione dei contenuti, corsi di Italiano L2, fino alla costruzione di una Programmazione Educativa Personalizzata (PEI) o un Piano Didattico Personalizzato (PDP)

Tali interventi coinvolgono soggetti diversi:  insegnanti, famiglie, Usl , enti privati e pubblici, associazioni del territorio, esperti esterni, che con specifiche professionalità, a livello di Istituzione scolastica, collaborano promuovendo l’inclusione nel rispetto delle diversità.

 bes4

Il Piano Triennale dell’Offerta Formativa (PTOF)

delinea l’indirizzo dell’azione educativa, le scelte culturali e didattiche,  ponendo particolare attenzione alla diversità in tutte le sue forme.

Il Piano di Gestione delle Diversità (PGD)

lo integra, lo completa e lo sistematizza per quanto riguarda le tematiche dell’accoglienza e dell’inclusione.

Il Piano Annuale dell’Inclusione (PAI)

“fotografa” lo stato dei bisogni educativi/formativi della scuola e le azioni che si intende attivare per fornire delle risposte adeguate.

Gruppi di lavoro

Gruppo di Lavoro per l’Inclusione: aggiorna il Piano di Gestione della Diversità, promuove attività inclusive e buone pratiche.

Commissione H: condivide le strategie educativo-didattiche, promuove azioni finalizzate all’inclusione, elabora materiale utile alla diffusione di informazioni sulle buone prassi da adottare con alunni in difficoltà.

Gruppo di lavoro operativo (GLO): condivide con USL, Servizi sociali e team docenti le problematiche di alunni con L.104

 

Il curriculo, oltre ai contenuti specifici disciplinari, prevede una serie di azioni progettuali volte a valorizzare l’inclusione. In particolare alcuni progetti sono diventati prassi consolidate all’interno  dell’istituto:

 “Accoglienza primi giorni di scuola”

“Un’opportunità per tutti” – screening rivolto ai bambini di 5 anni della Scuola dell’Infanzia, per l’individuazione precoce di Disturbi Specifici di Apprendimento

“Sportello di consulenza per genitori e insegnanti

“ Global Generation” – progetto internazionale della Tony Blair foundation

“CiC”-sportello di consulenza psicologica per studenti

“Teatro” – progetto in verticale sullo sviluppo di pratiche inclusive

“Il valore della diversità” – progetto di sensibilizzazione sulla diversità per gli studenti di ogni ordine e grado

Alternanza scuola / lavoro per alunni diversamente abili

Figure di riferimento per l’ inclusione

Funzione Strumentale: Vespi Nicoletta

(Referente Handicap e Disturbi Specifici di Apprendimento scuola Infanzia e Primaria) mail : nicolettavespi@hotmail.com

 

Funzione Strumentale : Matteassi Elena

( Referente alunni Stranieri ) mail : elenamatteassi@libero.it

 

Referente H e DSA : Falco Luigi

(Referene Handicap e Disturbi Specifici di Apprendimento scuola secondaria di primo e secondo grado) mail : luigi.falco@inwind.it

 

Personale ATA ufficio Didattica : Stanganini Vilma, Calvani Anna Maria

mail : aric818006@istruzione.it

tel.:  0575643260

 

Diversamente Abilidisabilità

DSA (disturbi specifici dell’apprendimento)

DSA

Altri BES (bisogni educativi speciali)

onu-nuovo-logo-disabili-1

Alunni Stranieri