APPRENDISTATO DI PRIMO LIVELLO

L’apprendistato per il diploma di istruzione secondaria  in breve

Destinatari: Giovani che hanno compiuto 15 anni di età e fino al compimento dei 25 anni, che hanno concluso positivamente il primo anno dei percorsi di istruzione secondaria superiore e che siano iscritti presso istituzioni scolastiche della Regione Toscana.

Durata: Il contratto di apprendistato per il conseguimento di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado prevede una durata minima di 6 mesi e una durata massima di 4 anni.

Contenuti della formazione: I contenuti della formazione dei percorsi per il conseguimento di un diploma di istruzione secondaria superiore sono quelli previsti per i percorsi di istruzione secondaria superiore realizzati dagli istituti superiori nel territorio della Regione Toscana e previsti dal MIUR.

Organizzazione didattica: L’organizzazione didattica dei percorsi di formazione in apprendistato si articola in periodi di: — formazione interna, che si svolge c/o il datore di lavoro; — formazione esterna, che si svolge c/o l’istituzione formativa che attua il percorso.

Il monte ore totale di formazione interna ed esterna si calcola assumendo come base di calcolo l’orario obbligatorio previsto per i percorsi di istruzione secondaria superiore.

Per il II anno:

 la formazione esterna è pari massimo al 70% dell’orario obbligatorio previsto

 la formazione interna è pari massimo al 30% dell’orario obbligatorio previsto

Per il III, IV e V anno:

 la formazione esterna è pari massimo al 65% dell’orario obbligatorio previsto

 la formazione interna è pari massimo al 35% dell’orario obbligatorio previsto

Chi eroga il percorso: Le istituzioni formative che erogano il percorso in apprendistato per il conseguimento di un diploma di istruzione secondaria superiore nella Regione Toscana sono le istituzioni scolastiche di istruzione secondaria di secondo grado nel territorio della Regione Toscana.

Modalità di attuazione:  Il datore di lavoro che intenda stipulare un contratto di apprendistato per il diploma di istruzione secondaria superiore sottoscrive un protocollo, con l’istituzione formativa a cui lo studente è iscritto, che stabilisce il contenuto e la durata della formazione interna ed esterna all’impresa.

L’individuazione degli apprendisti:  è compiuta dal datore di lavoro, sulla base di criteri e procedure predefiniti, sentita anche l’istituzione formativa, nel rispetto dei principi di trasparenza e di pari opportunità di accesso, mediante eventuale somministrazione di questionari di orientamento professionale ed effettuazione di colloquio individuale ovvero attraverso percorsi propedeutici di alternanza scuola-lavoro o tirocinio al fine di evidenziare motivazioni, attitudini, conoscenze, anche in ragione del ruolo da svolgere in azienda.

 

DOCUMENTI UTILI

D.M. 12 ottobre 2015

Decreto  Legislativo 15 giugno 2015 n°81

scheda sintetica apprendistato regione toscana

linee guida per le istituzioni formative

linee guide per imprese

slide Regione Toscana